LABORATORIO DI RAPPRESENTAZIONE ESECUTIVA

Crediti: 
12
Anno accademico di offerta: 
2016/2017
Semestre dell'insegnamento: 
Primo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Italiano

Obiettivi formativi

Obiettivo del corso è quello di sviluppare nello studente la capacità di comunicare l’architettura, attraverso l'uso degli strumenti attuali della rappresentazione digitale - della tecnologia BIM, in particolare – e la redazione di elaborati grafici “espressivi”, nella comunicazione visiva di un'idea progettuale, ed “esaustivi”, per la restituzione di informazioni dimensionali, formali e tecniche necessarie alla realizzazione dell'architettura.
Il programma didattico sarà condotto attraverso la rielaborazione (assistita) di un modello architettonico, consegnato agli studenti all'inizio del corso, e la redazione di un progetto alla scala esecutiva. Alla fine del percorso, lo studente dovrà conoscere le principali tecniche di modellazione architettonica attraverso l’uso di software BIM e i metodi di renderizzazione comunemente utilizzati per ottenere immagini fotorealistiche, per produrre tavole grafiche che illustrino l’architettura assegnata secondo tutti gli aspetti, dai primi elaborati che espongono le caratteristiche dimensionali fino a disegni tecnici che chiariscono ogni aspetto legato alla tecnologia costruttiva ed ai materiali adottati

Prerequisiti

E’ utile avere conoscenze approfondite di disegno bidimensionale assistito (Autocad) e conoscenze base di modellazione tridimensionale con software generici.

Contenuti dell'insegnamento

Il Laboratorio intende affrontare il tema della della rappresentazione del progetto, con un riferimento specifico alle convenzioni grafiche (simbologie) adottate nelle scale di grandezza normalmente usate, nel passaggio dal disegno architettonico di massima al disegno esecutivo da cantiere. Il tema sarà affrontato attraverso l'apprendimento preliminare degli strumenti attuali della rappresentazione digitale, ed in particolare della tecnologia BIM.
Il primo modulo didattico, Disegno digitale dell’architettura (8 CFU), intende esplorare le potenzialità di alcuni software grafici parametrici dedicati all'architettura, quali AllPlan, Archicad e Revit, oltre ad alcune lezioni riguardanti le convenzioni, i codici e le norme riguardanti la rappresentazione.
Nel secondo modulo, Grafica per il progetto (4 CFU), verranno illustrati altri software specifici per modellazione ed animazione di strutture architettoniche (3DS Max e Cinema4d).
Sono previste lezioni frontali sull'uso avanzato delle tecniche grafiche di Photoshop.

Bibliografia

aa.vv., Grande atlante di architettura (13 voll.), Utet, Torino, 2002.
aa.vv., Norme per il disegno tecnico, UNI, Milano, 2005.
Luca Guerra, L’esecutivo architettonico 1.0 – Gli elaborati progettuali, LGArchitetti ed., 2010.
Tedeschi C. (in stampa). Ordine, disordine e caos. Idea, pensiero, forma e rappresentazione nel disegno dell'architettura. Ed Mattioli 1885
Testi di approfondimento (non obbligatori per il superamento dell’esame):
aa.vv., Autodesk Revit Architecture 2011, Apogeo ed.
aa.vv., CINEMA 4D per l' architettura 2° ed., FAG ed., milano 2010.
aa.vv., ArchiCAD 15. Guida all'uso, FAG ed., milano 2010.
Durante il corso verranno fornite Dispense e Slides scaricabili dalla pagina del Docente.

Metodi didattici

Il Laboratorio si svolgerà all’interno dei laboratori informatici. Qui gli studenti avranno a disposizione computer e software grafici opportuni per l’apprendimento diretto delle tecniche grafiche digitali necessarie alla rappresentazione.
Durante le lezioni verranno discusse le problematiche generali connesse alla rappresentazione dell’architettura.

Il Laboratorio si svolgerà all’interno dei laboratori informatici. Qui gli studenti avranno a disposizione computer e software grafici opportuni per l’apprendimento diretto delle tecniche grafiche digitali necessarie alla rappresentazione.
Durante le lezioni verranno discusse le problematiche generali connesse alla rappresentazione dell’architettura.

Il Laboratorio si svolgerà all’interno dei laboratori informatici. Qui gli studenti avranno a disposizione computer e software grafici opportuni per l’apprendimento diretto delle tecniche grafiche digitali necessarie alla rappresentazione.
Durante le lezioni verranno discusse le problematiche generali connesse alla rappresentazione dell’architettura.

Modalità verifica apprendimento

La verifica finale dell'apprendimento degli argomenti trattati nel Laboratorio consiste nella discussione e nella valutazione degli elaborati grafici prodotti dallo studente.
La valutazione delle tavole sarà espressa in relazione alla completezza, chiarezza ed originalità dei contenuti.